Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for giugno 2009

Ieri sera ho visitato lo spazio dove

P_Art_y

questa sera 19 giugno 2009 si terrà un favoloso Party su UQBAR, Museo del Metaverso, con sale completamente rinnovate e mi immagino già la fantasmagoria di colori, di immagini, di suoni alla quale assisteremo come ogni anno. E danzeremo fino a notte fonda.

la fata dai capelli verdini

Fata smeraldina, incontrata lì per caso, stava già pregustando la serata con la sua bacchetta magica.

fata smeraldina per web

attente Roxelo e Sarima… oplà

fata tra i colori per web

eccoci avvolte dal colore

nel rosso 1

lei nel rosso

stella stellina

ora Vrille Tone, la fata, si tinge di blu

A questa sera!!!

Annunci

Read Full Post »

Ho vissuto il primo premio Call for creative 2.0 in un susseguirsi di emozioni e di concetti spaziali nuovi. Mi scuso perché le immagini che sono riuscita a captare non riusciranno mai a rendere giustizia ad una visita reale nel mondo virtuale che solo noi avatar possiamo fare. Tuttavia ho fatto del mio meglio per presentarvi questa opera globale.. L’uso delle texture, degli spazi, dei vuoti e dei pieni, il cromatismo, il coinvolgimento di chi guarda e si immerge nell’opera, la musica, le parole ne fanno un esempio unico di arte totale. Il vincitore si chiama Merlino Mayo e la sua opera ha per titolo Magna Mater 2.0

magna mater 2.0 jpg

ecco un esempio di semplicità che nasconde la complessità del mondo contemporaneo

li interpreto come due mondi yin e yang che rappresentano un universo

merlino

l’autore Merlino Mayo

nel centro della sfera 1

nel centro di una sfera

particolare con scrittura

nel centro dell’altra sfera

optical

optical

imparafacile con cravatta

Imparafacile e la cravatta sullo sfondo l’autore

mi ricorda.

questi riquadri bianco e rossi mi ricordano il condominio di Perec

che Solkide mi ha costruito in second life (vedi attualità-un regalo)

l'uomo e le sue gabbie mentali

l’uomo e le sue gabbie mentali

sinapsi

sinapsi

le prime impressioni

ci scambiamo le prime impressioni

Read Full Post »

Dopo il successo della prima apparizione, Panirlipe ha dedicato persino una poesia a MillaMilla, ecco di nuovo alcuni abiti, per il racconto di Pret à porter, disegnati e realizzati da Josina Burgess

josina e la luna

Josina guarda la luna

josina in rosso

l’abito rosso di josina

una rosa sui tetti

una rosa sui tetti

la luna e millamilla

MillaMilla e la luna

millamilla sui tetti

una viola sui tetti

sola

a Renoir piacerebbe

tre fate

una danza notturna

cambio d'abito

cambio d’abito, piacerebbe a Duchamp

un fiore

Josina danza

Invito Elle e gli amici di Panirlipe a scrivere qualcosa su questi abiti, diventerà la presentazione della sfilata. Panirlipe, per favore non cercare un’altra poesia per l’abito di MillaMilla; non ne potrai trovare un’ altra più calzante. Piuttosto cambia abito. Grazie infinite della collaborazione.

 

Read Full Post »

Josina Burgess è arrivata sul set color ambra accompagnata da MillaMilla Noel per una prima presentazione dei suoi modelli realizzati per il racconto Pret à porter.

Dopo aver animato i loro avatar con la dream dance, hanno indossato, come artisti prestigiatori sulla scena, gli abiti da sera. MillaMilla ha portato anche un suo clone. E’ stata una parata di colori, di forme, di acconciature da mozzafiato.

l'affascinante Josina

Josina dentro la torre

Josina Burgess, la stilista, é la fondatrice insieme a Velazques Bonetto del gruppo C.A.R.P (Cybernatic Art Research Program) ed io ho visto la sua interpretazione di Maria nel video teatrale Metropolis. Sempre elgante ed impeccabile, se vi capitasse d’ incontrarla ne subireste il fascino.

millamilla noel

MillaMilla Noel lavora nel gruppo C.A.R.P , ed anche lei partecipa all’opera Metropolis come attrice eclettica.

E’ un primo approccio per me e difficilmente riuscirò a rendervi l’ emozione di questa performance. Guardate queste immagini.

Faccio un appello ai miei amici Pani ed Elle se trovano qualche parola per descrivere alcuni modelli. Inserirò i loro testi nella mia web opera. I modelli non hanno ancora un nome definitivo.

argento e oro

nuvola d'ombra

tulipano 1

bocciolo di rosa

verde acqua

tulipano

abito verde

iridescenze

josina e gli occhi

rosso fuoco

petali di rosa

azzurro

tre modelli

noi tre più il clone

tre avatar e un clone

Read Full Post »

variazioni blu

Granada

Tu, città del sogno e della luna piena….

Federico Garcia Lorca


variazioni con luna 1

Notti di Castiglia

Luna piena, luna piena,
così gonfia,
così tonda,
in questa notte serena

Antonio Machado

variazioni con luna 2

Notti di Castiglia

Io ti vedo, chiara luna,
sempre pensosa e buona,
con le forbici d’argento
che tagli l’azzurro a strisce
o fili la seta sottile
dei tuoi bachi da seta.

Antonio Machado

variazioni blu 2

Ricordo

Donna luna non è uscita
Gioca al cerchio
e lei stessa si prende in giro.
Luna lunera.

Federico Garcia Lorca

Read Full Post »

I due set, uno dal colore ambrato, l’altro principalmente in bianco e nero mi permettono di sperimentare nuove immagini mentre attendo finalmente di veder realizzato il racconto n. 85 di Pepa Cerruti dal romanzo Le Aziende in-visibili di Marco Minghetti

Roxelo Babenco e Velazquez Bonetto mi hanno messo a disposizione gli spazi per i due set e dato ottimi consigli e aiuti.

Josina Burgess sta preparando gli abiti per la sfilata, BlaiseDeLaFance Voom è alle prese con le note di una nuova musica, Zhora Maynard mi ha regalato la dream dance per i movimenti delle modelle, Debbie Trilling ha visitato i due set con la sua video camera e si sta preparando a girare il video. MillaMilla Noel mi aiuta con spiegazioni, istruzioni, contatti. Grazie amici! Il vostro è un volontariato per l’arte stupendo!

Queste primissime variazioni, con prove di colore, le dedico a voi

la mia geometria 1

set a colori jpg

la mia geometria 2

la mia geometria 4

la mia geometria 6

variazioni sul tema dell’allestimento del set Prêt à Porter

ne seguiranno altre più recenti con i set ultimati

Read Full Post »

Sono veramente alle prime armi con la sceneggiatura. Più tento di approfondirla più mi accorgo di quante cose dovrei sapere ed imparare. Comunque, prendo coraggio e la scrivo. Se qualche esperto passa da queste parti e si sente di darmi una mano accetto tutti i consigli purchè costruttivi.

Bozza di Sceneggiatura per un video in sl Prêt à porter racconto n. 85  (vedi la storia scritta nella Web opera – presentazione )

Su fondo nero uno spotlight illumina le scritte di presentazione del video

Testi da decidere ad opera conclusa

La video camera si allontana per far vedere un enorme cilindro nero che si aprirà lateralmente a sipario e rivelerà la scena del set n. 1 (colori caldi): 21 torri trasparenti appoggiate sulla immagine della luna . Sullo sfondo nero, la metà del cilindro iniziale, appare ancora la luna

Brevi luci ad intermittenza su world: sunrise, midday, sunset

per fermarsi definitivamente sulla luce midday

contemporaneamente

irrompe una musica sincopata?

pret à porter p

set n.1 in allestimento

Sedute sui cappellini delle torri le modelle sono già pronte per la sfilata

I cappellini sono resi phantom affinché le modelle possano scendere facilmente nelle torri

Le torri saranno physical per far restare le modelle nel loro spazio durante la sfilata

visione generale in piena luce del set n.1

Carellata sulle modelle

luci a spot

La sfilata ha inizio: a turno, ogni modella comincia a scendere dentro la propria torre ed inizia i suoi movimenti salendo e scendendo con movenze che esaltano il suo abito

Le avatar modelle usano in world una dream dance

contemporaneamente

una voce fuori campo descrive i primi due modelli

Poi si affievolisce per riprendere chiara e forte la descrizione dell’ultimo modello

La musica continua sottofondo mentre lo speaker parla

In piena sonorità durante la sfilata

ogni modella presentata rimane sulla scena continuando a salire e scendere lungo la sua torre

Le riprese si concentreranno sui singoli modelli

con un occhio ogni tanto quasi inevitabile sulle altre torri

la musica prosegue , è al suo apice

le luci si fanno sfolgoranti (colorate?)

allestimento set 2

set n.2 in allestimento

La scena si ferma di colpo come ad un invisibile comando. Ci troviamo improvvisamente sul set n.2 in BN

Luci in world: midnight

tutte le modelle rimangono nelle pose in cui si trovano al momento dello stop

Le luci si abbassano

La musica si interrompe bruscamente

Sullo sfondo appaiono occhi di bambini smarriti

La texture sul retro del semi cilindro è resa transparent valore 70

La musica riprende con un tema completamente diverso

carellata laterale sulla scena

sovrapposizioni di immagini, occhi, torri, avatar

Sotto le torri appare una immagine di bambini che lavorano ad un telaio a mano

Carellata dall’alto verso il basso

sovrapposizioni di immagini

La musica termina svanendo

Si chiude di nuovo il cilindro nero ed appare la parola

FINE

variazioni sul tema

variazioni sul tema

Read Full Post »