Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘teoria del colore’

Sì, ho incontrato di nuovo il padrone dell’arcobaleno, Gianky Lindman. Avevo il sentore che fosse lui il proprietario, almeno nel mondo di Second Life, ora ne ho la certezza!

lisola-della-luce

Notate il disco nero attraversato da un raggio luminoso , è così che lo cattura. Questo è il lato oscuro del suo living room

lisola

Si entra da questa parte.

gianky-pictures

All’ingresso noto un manifesto. Vedrò nuovi quadri penso.

la-sala-dei-colori

Ed è così, nella mia prima visita non li avevo notati. L’arcobaleno è ovunque.

ritratto

Un brillante ritratto di donna

radar-laurie-anderson

Mi siedo sul radar dedicato a Laurie Anderson

silouhette-1

giochi di velature colorate davanti a delicate silouhette

silouhette-2

Queste fugaci immagini non rendono molta giustizia all’emozione che si prova visitando questo living room.

Gianky è un avatar molto brillante e spiritoso ma nello stesso tempo è riservato e schivo, non ama stare tra la gente, preferisce chattare scrivendo e non in voice, è un poeta nell’animo e nell’aspetto. Ci siamo sentiti ed abbiamo deciso di incontrarci. Mi teleporta in una grande bolla piena di sfere di diverso colore e diverse misure.

lle-sfere

E’ uno strano posto. Gli chiedo dove posso sedermi e mi invita a scegliermi una sfera, ci parliamo per un po’, cerco di stare alla pari con le sue battute ma non ci riesco molto. A lui vengono così naturali! Che invidia!

dentro-le-sfere

Dopo una serie di movimenti sussultori, ondulatori, centripeti mi gira la testa e mi viene un po’ di nausea, chiedo se c’è un posto più tranquillo. Si impietosisce solo dopo aver visto che non volevo chiudere gli occhi o non guardare e mi invita su una specie di deltaplano brontolando “ma cosa vogliono questi umani!”

voliamo

non so dove mi porterà

si-vola-tra-le-nubi

stiamo volando tra le nuvole

arriviamo

finalmente “terraaa”.

nuova-land

Eccoci in una nuova land, “un’altra specie di casa” mi suggerisce gianky

il-dialogo

Finalmente, comodamente seduti riprendiamo il dialogo.

Abbiamo molte idee simili su second life ma non sono certa di avergli fatto capire che io non sono un’artista di Second Life. Io sono una viaggiatrice che tenta di trasmettere, attraverso le immagini e con qualche didascalia, ciò che vede e che sente nel mondo degli avatar. Sono come una voce fuori campo che cerca di descrivere i suoi incontri con i diversi personaggi, le creazioni di second life, le piccole avventure che mi capita di vivere e non altro. Non mi sognerei mai di mettermi in competizione con chi sa maneggiare magistralmente questo splendido programma e riesce a ricavarne design, arte e poesia.

Posso svelare un piccolo segreto ai miei amici?

Gianky mi ha suggerito di guardare il film Solaris (Солярис) di Andrej Tarkovskij girato nel 1972 e di leggere il romanzo omonimo scritto nel 1964 dal polacco Stanislaw Lem da cui è tratto. Sono le sue principali fonti di ispirazione!!! Oltre alla conoscenza delle teorie del colore, aggiungo io.

Annunci

Read Full Post »