Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘ritratti’

larrivo

un arrivo in solitudine

Cara Frieda,

mi dispiace non essere stata presente alla tua inaugurazione su Arena. Ero ospite a Viareggio di persone squisite ma refrattarie al computer perciò non ho potuto collegarmi su second life. Sono arrivata oggi ed ho potuto ammirare i tuoi lavori in piena solitudine. Questo mi ha permesso di dialogare con i tuoi quadri in modo confidenziale, attraverso gli sguardi, le danze, l’entrare ed uscire dai grandi collage.

E mi veniva in mente il convegno Rinascimento Virtuale di Firenze dove ho avuto l’occasione di incontrarti di persona e di cenare con te insieme ad altri amici. Ricordi la famosa pastasciutta al pesto che ti hanno servito al posto del desiderato pesce? Pesto o pesce che ci vuoi fare è stato un lapsus. Comunque hai sfoderato il tuo “sense of humour” e ci hai fatto una risata sopra.

Tornando ai tuoi lavori, è stato per me un viaggio insolito volare nei tuoi immensi ritratti di donne.

affascinata

questa donna in rosso mi ha subito attratto

volto-e-movimento

veni vidi vici

sembra invitarmi a partecipare a qualche gara sportiva

sguardi

uno scambio di sguardi: volti espressivi

segnali

seguo le tue frecce dove mi porteranno?

movimento

non resisto ad unirmi al balletto, mi vedi?

dentro-il-quadro

entro ed esco dai tuoi quadri scomparendo

Mentre sto lavorando sento una voce alle mie spalle. Mi giro e vedo un ectoplasma,

ectoplasma

nel buio.

robot

E’ in realtà un robot,

robot-blu

un androide blu notte

trasformazione

che poco dopo si trasforma ancora

trasformaszione-2

sotto gli sguardi attoniti del gruppo di fanciulle nell’angolo a destra.

angelo-o-demonio

L’aspetto è quello di un angelo inquietante, un’ altra figura femminile che sembra emergere da un mondo surreale nel surreale .

sono-sola

Forse ho sognato, visto che ora mi guardo attorno e sono sola.

tre-dame

un’ultima occhiata ai tuoi personaggi più famosi

e un augurio di buon lavoro!!!

Annunci

Read Full Post »