Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘password’

r c.per web

o scrutare le stelle
nel bagliore della neve

pallide
nel cielo invernale
che si proietta al di là
di ciò che è noto

ruth o’ callaghan

@@@

vi invito a visitare il sito di password in vista della prossima mostra che si svolgerà a Borgo Valsugana nella Casa Strobele. Al più presto i dettagli sulla pagina delle mostre di Sarima e Marisa.


Read Full Post »

beyond-my-per-blog

Beyond my wishes

I am a man
attempting feebly
to work words into
the figures of birds.
They have no life
beyond my wishes.

Daniel Thoms Moran


Read Full Post »

Charlotte Strobele di Borgo, Valsugana, fa parte del gruppo Password, poeti ed artisti on line.

Le sue brevi poesie ? haiku? denominate “graffiti” rivelano un moderno senso dell’umorismo che al primo momento sconcerta ma che in una seconda analisi, così almeno è capitato a me, riesce ad incidere.

L’immagine con la quale ho tradotto questi tre versi è quasi un fumetto sullo sfondo verde acqua trovato in SL un po’ di tempo fa. Fa parte della ricerca sull’astrazione che mi sta a cuore. La pubblico anche se so che è un passaggio per me obbligato. La meta è ancora lontana, ma come sempre mi affascina il viaggio.

Mi farà piacere ricevere critiche costruttive.

Paolo super man

Vive la liberté!

E’ arrivata erba fresca!

Charlotte Strobele

Read Full Post »

I love you is not enough.

Some things defy the naming.

Let me rest my head

on your shoulder and

rest yours on mine.

Take my glance, it

contains much more.

I have no words

more true, more tender

that what is found

in that vast silence.

Daniel Thomas Moran

Read Full Post »

grief

grief can be a temptation

and relief

you plunge into it

immerse yourself

dive to its depths

look at the world

as through a glass

darkly

you meet the others there

who plunged before

you talk to them

and feel

the water slowly rising in your body

and recognize that they

drowned years ago

and you have not

yet

Walter Hoelbling

W.H. poeta del gruppo: http://www.password.or.at/

Read Full Post »

web visual lines

Una delle poesie esposte in Second Life

Desvestida del ser

me abrigo en la substancia pura.

Oigo caer el agua

de todas las lluvias sobre la tierra

y la voz blanda de los ríos

cantar en sus cauces.

Suben los aires dulces

a formar el himno lírico del día…

Aura Maria Vidales

L’ immagine che due avatar stanno osservando qui sotto, nasce esclusivamente usando le lettere della poesia e il colore, il programma è photo-shop.

 

una-mostra-in-second-life.jpg

 

Aura Maria Vidales è una poetessa del gruppo Password

Il progetto Password, nato a Graz in Austria, da un’idea di Heidi Innfeld, ha messo in connessione un gruppo d’artisti ed un gruppo di poeti, residenti in diversi Paesi e con differenti lingue.

Brevi testi evocativi sono tradotti in immagini in un lavorio continuo utilizzando il personal computer.

I suoni dei differenti idiomi, i colori, le forme passano attraverso invisibili tracciati via internet creando una nuova “via dei canti” estesa all’intero pianeta.

Read Full Post »