Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Garcia Lorca’

Che fai tu luna in ciel? Dimmi, che fai,
Silenziosa luna?
Sorgi la sera, e vai, ….

Luna, luna dei miei desideri, luna dei miei pensieri, ti rivedo anche qui. Mi hanno detto che non sempre appari, sei un optional, un fenomeno imprevedibile. Eppure questa sera ci sei e illumini la luna di Walter:

…I almost lost myself mi sono quasi perso
coming home late tornando tardi a casa
from a walk along the shore in una passeggiata lungo la spiaggia
gingerly stepping con passi cauti
between fra
sleeping bundles in the sand mucchi di sabbia dormienti
the wind was soft il vento era mite
the sea warm il mare caldo
the moon full la luna piena

Penso a Marisa, alla sua Mappaluna, alle sue lune in scatola, alle mille e una luna, allo stupore di lei sulla luna, che guarda, per la prima volta, una piccola biglia bianca e azzurra: gli uomini la chiamano terra ed è immersa in uno spazio nero e profondo. E risento il suono…

Su luna de pergamino La sua luna di pergamena
Preciosa tocando viene bella suonando viene,
por un anfibio sendero per un anfibio sentiero
de cristales y laureles. di cristalli e d’allori.
El silencio sin estrellas, Il silenzio senza stelle,
huyendo del sonsonete, fuggendo la cantilena
cae donde el mar bate y canta cade dove il mare batte e canta
su noche llena de peces. la sua notte piena di pesci.

Penso a Sarima che mi volge le spalle, con lo sguardo puntato sulla luna, alla sua sorpresa di vederla quasi riflessa nel mio quadro in second life e noto con piacere che ricorda versi di poeti a me cari, Leopardi, Garcia Lorca, Walter Hölbling ma anch’io voglio farle un dono e dedicarle un delicato haiku di Akutagawa Ryūnosuke:

Luminescente
la luna sulla collina;
profumo
di foglie cadute

Annunci

Read Full Post »