Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘creatività’

Dopo aver viaggiato nei giardini di Second Life e aver fotografato la più improbabile mescolanza di forme e colori compongo l’ album “Landscapes” meditando sul significato più recondito delle passioni umane. L’attaccamento alla terra e alla sua bellezza è tale che, anche quando ci viene data la bacchetta magica per costruire un mondo tutto nuovo, non riusciamo a staccarci dai modelli che ci circondano nella vita reale. Per quanto stilizzati, i richiami a ciò che  è vitale sia per il corpo che per l’ anima, emergono preponderanti. L’originalità si annida allora nelle scelte personalissime del creatore se egli sa essere fedele alle sue esperienze ed alle sue passioni. Ognuno è se stesso e unico nell’attimo di sincerità che sa cogliere e conservare.

“paesaggio virtuale” di sarima giha

Saper cogliere e saper vedere l’originalità è una dote ulteriore. Ci permette il racconto, sia esso fatto di parole oppure di immagini.

Con le fotografie dei miei landscapes Velazquez Bonetto ha fatto un ulteriore intervento creativo. Ci ha permesso di vedere i miei paesaggi virtuali con i suoi occhi: una composizione a caleidoscopio dove una vasta gamma di colori e di forme  si rincorrono interpretando l’immagine fino a riproporla con l’originalità della sua visione.

Nella sua recensione  Samaya Silberman ha notato questo aspetto ed è riuscita a dare rilievo sia all’ originalità del lavoro  mio che a quello di Velazquez.

Velazquez Bonetto al lavoro

l’ allestimento creativo, opera di Velazquez Bonetto

Sono tornata a vedere i miei paesaggi con occhi nuovi e a riproporli con un taglio interpretativo diverso. Sono il frutto di rielaborazioni e visioni che potrebbe continuare all’infinito. Tappe fondamentali per la crescita individuale e collettiva.

“paesaggio rinnovato” opera di sarima giha

“nuovo mondo” opera di Sarima Giha

“riflessi” opera di sarima giha

nb.  http://www.wikio.it/tempo_libero/videogioco/second_life pag.4

Annunci

Read Full Post »

biblioteca.jpg

la biblioteca un attimo prima che appaia

 

In questo secondo dialogo Archimedix mi fa intravedere la possibilità di lavorare creativamente in SL, nel frattempo scopro di poter fotografare ciò che vedo volando e ciondolando nelle varie lands e la mia ricerca artistica si trova ad una svolta epocale.

[8:43] Archimedix Bulan: ci sono molti controsensi su Second Life..
[8:43] Archimedix Bulan: qualcuno la interpreta come una vera e propria seconda vita
[8:44] Archimedix Bulan: quindi esprime tutte le sue perversioni
[8:44] Archimedix Bulan: che non riesce ad esprimere nella vita
[8:44] Archimedix Bulan: qualcuno la vede come una seconda possibilità
[8:44] Archimedix Bulan: io, sinceramente…
[8:44] Archimedix Bulan: la vedo come un estensione della vita normale…
[8:44] Archimedix Bulan: per quello, anche io, come te, metto i miei dati veri qui
[8:45] Archimedix Bulan: quindi, cosa penso di te? beh, che non vuoi nascondere la tua persona dietro un avatar
[8:46] Archimedix Bulan: e questo, nel mio modo di usare Second Life, mi fa molto piacere
[8:46] You: questo sicuramente, vorrei che ciò che penso che sogno che desidero si avverasse e siccome nella vita reale si hanno già molte delusioni!!!!
[8:48] You: scusa so che hai fretta, se vuoi andiamo avanti con il nostro dialogo un altro momento, ho sempre timore di parlare troppo
8:48] Archimedix Bulan: ma no figurati…
[8:48] Archimedix Bulan: cmq per me…
[8:48] Archimedix Bulan: SL e la vita reale non si escludono…
[8:49] Archimedix Bulan: SL è un mezzo molto potente, e come tutte le cose potenti, posso essere pericolose..
[8:49] Archimedix Bulan: ci sono persone traumatizzate da SL
[8:50] Archimedix Bulan: ma se lo si sa usare con coraggio e buon senso..
[8:50] Archimedix Bulan: puo’ diventare un amplificatore di personalita’
[8:50] Archimedix Bulan: io, grazie a SL, ho conosciuto un sacco di persone davvero splendide
[8:50] Archimedix Bulan: Luca, ad esempio l’ho conosciuto prima qui, poi in RL
[8:51] Archimedix Bulan: ed ora collaboriamo sia qui che in RL
[8:51] Archimedix Bulan: e tieni presente, che qui, io faccio cose no-profit
[8:51] You: scusa cos’è rl
[8:51] Archimedix Bulan: Real Life, scusa 🙂
[8:51] Archimedix Bulan: io non sono qui, per fare bussiness
[8:52] Archimedix Bulan: non mi interessa
[8:52] Archimedix Bulan: ma capisco anche chi invece vuole usare SL per far soldi…
[8:53] You: ho capito, per questo a volte sono un po’ spaventata, ma tutto mi interessa specialmente sotto l’aspetto estetico, questo mondo nasce sotto i tuoi piedi un po’ alla volta è fantastico, volare, schiantarsi, come ho fatto io spesso non sapendo muovermi, incredibile!
[8:53] Archimedix Bulan: si, questo è , secondo me, il giusto atteggiamento…
[8:54] Archimedix Bulan: esplorare…
[8:54] Archimedix Bulan: umilmente, con coraggio e senza aspettarsi troppo..
[8:54] Archimedix Bulan: poi, quando si padroneggia di piu’ il mezzo, allora si puo’ lasciar andare la creatività e far belle cose..
[8:54] You: sei saggio

luca-nesti.jpg

 

Diventati amici vengo invitata alla presentazione di un libro scritto da Luca Nesti, a.k.a Luca Neder, musicista e scrittore, “La mia vita in Second Life”, edito da Aliberti

 

Read Full Post »