Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Aspetto’

La nascita

La nascita di Sarima Giha

Sono stata costruita il 9 settembre 2007 da un altro avatar, Core Tatham, mio figlio in Real Life: che sia stata una sua piccola rivincita nel costruirmi forse come lui mi voleva non l’ho ancora appurato.

Sono intervenuta nella dimensione dei fianchi, erano troppo larghi, e insieme abbiamo messo a punto il volto, un po’ su mia immagine, ma sicuramente non mi sono imbruttita.

Mia è stata la decisione di avere i capelli grigi e la scelta dell’abito che non cambierò mai.

E’ un’imitazione libera di Emily Dickinson, con implicazioni tutte da scoprire, che si vestiva sempre di bianco, sicuramente cambiando l’abito lei, mentre io, non avendo problemi di igiene e di pulizia, essendo sempre fresca e profumata e con i capelli in ordine per natura, posso permettermi di portare sempre lo stesso abito.

Un caffettano al femminile, una lunga sopraveste di origine turca, un po’ aderente invece che diritta, dalle maniche ampie e abbottonata davanti. Caffettano deriva dall’arabo qaftan e dal persiano khaftan. Il cappuccio lo lascio sempre nell’inventario.

Read Full Post »