Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘arte in digitale’

Terminata la parte storica di Maria Luisa Grimani finalmente presento tutta la mia attività di opere in digitale realizzate nell’arco di quasi tre anni.

Entrando, tutto lungo il corridoio, si snodano dieci monitor che raccolgono tutte le poesie realizzate per il gruppo password di Graz, spostatosi in seguito a Vienna. Le prime poesie sono state realizzate esclusivamente usando le parole dei poeti e lavorando con photoshop,  in seguito mescolando immagini di Second Life alle parole dei poeti

Questa presentazione richiede JavaScript.

 

 

Ecco un esempio di uso delle parole dei poeti per creare immagini

solo parole e colore per “arriba el mar”  di Santos Lopez

 

solo parole e colore per “el idioma de las hormigas” di W. Ratz

 

sullo sfondo fiori di un giardino in Second Life per la poesia

“felicità” di Gabriele Poetcher

 

e il particolare di una scultura in Second Life per la poesia

“umriss” di Ingrid Coss

 

 

prosegue

 

 

Read Full Post »

6 febbraio 2010

C’è qualcosa nella vita di oggi che va messa a fuoco. Come questa immagine sfocata, eppure luminescente. Chi si avventura all’ interno di questa nuvola colorata incontra robots che richiamano le forme umane in modo schematico. Fluttuano  nello spazio ed avranno vita breve, il tempo di una installazione, dieci, quindici giorni? Poi spariranno per lasciare posto ad altre invenzioni ad altre immagini. E a noi che le osserviamo cosa rimane? E’ questo che dobbiamo domandarci: nell’ era delle immagini mi ritrovo come diogene a cercare con il lanternino dove sta l’ uomo. Il mio avatar ricordiamo è vuoto al suo interno ma  ha le mie pulsioni e si muove ed agisce guidato da una mano esterna e da una tastiera. Nè più nè meno dei robots che le stanno accanto. E questo mi fa riflettere e mi preoccupa.

Ma da oggi anche gli avatar hanno i loro miti: Jake Sully é Neytiri, una guerriera Na’vi figlia del capo di una tribù che vive su Pandora.

beautiful Neytiri

Quand’ ero ragazza il mio mito era Jolanda la  figlia del Corsaro Nero, eroina del romanzo di Emilio Salgari, qualcuno se lo ricorda ancora?

Jolanda

Da queste riflessioni è nato il libro d’artista “Vita liquida dell’avatar Sarima Giha” che verrà presentato alla Biennale del libro d’artista di Napoli. Farò sapere quando sarà decisa la data dell’esposizione e verrà pubblicato il catalogo.

Read Full Post »

Ho partecipato per la prima volta ad un concorso internazionale d’arte con un’opera in digitale. Il tema era stimolante:

Energia : umanità = futuro : ambiente

la proporzione di una nuova estetica

che può essere tradotta anche in questa equazione

umanità x futuro = energia x ambiente

realtà del virtuale per blog sarima

il titolo dell’opera è “realtà del virtuale”

Rappresenta un gruppo di miei lavori, sculture e immagini, realizzate in second life.  La ripresa è stata fatta da sotto il pavimento reso trasparente come solo in Second Life si può fare e consente di vedere contemporaneamente i due piani.

Questa è la motivazione che accompagna l’immagine:

“Nell’itinerario artistico che perseguo da anni, quello di scrivere “il libro che suona che canta che balla”, ho usato molte tecniche, dalle più tradizionali  alle più ricercate, fino ad arrivare all’uso del personal computer. Da quel momento sono cadute alcune barriere che nel mondo reale mi impedivano la realizzazione di alcuni progetti.  Il mondo virtuale del mio alter ego Sarima Giha  ha portato in superficie ciò che di inconscio ancora non emergeva in me per le difficoltà obiettive della sua realizzazione. Maria Luisa Grimani”

E’ sottinteso che l’allargamento dei confini tra reale e virtuale ci pone dinnanzi ad una responsabilità maggiore per salvaguardare quei valori che rendono il futuro dell’umanità degno di essere vissuto.

Sono presenti nell’immagine queste opere:

tre sculture tre sculture

arti visive 2

un’opera della serie “la mia geometria”

geometria

la geometria n.5

ovviamente assemblate in uno spazio particolare, la land di Core Tatham

Se vi piace l’opera “realtà del virtuale”  potete votarla cliccando su questo sito

www.premioterna.it/it/scheda/realta-del-virtuale

partecipare è bello vincere ancora di più

Il Museo del Metaverso ha pubblicato i tre contendenti di second life a questo premio
mi fa piacere presentarvi anche i miei amici arco rosca e millamilla noel

Read Full Post »

Ho trovato questa poesia tra i commenti del blog di Panirlipe. Peccato che anima buona sia anonimo, almeno io non sono riuscita a rintracciarlo

josina e la luna

Josina guarda la luna

S’addice a una luna madreperla
tessuta d’alabastri screziati,
celato nelle pieghe nude
di ombra e luce
di nero prima
e d’azzurro ancora
scoprirai il mistero.
Nella geometria dell’equilibrio
ritrovi il fasto e l’abbondanza
del volo vorticoso
di una sposa ancora da venire
in ballo sulle torri
del passato.
Sei bella così
quando il cielo è in te
e pensi cose buone.

anima buona


fantasia

fantasia ispirata all’abito di Josina

Read Full Post »